BMW F15

La sigla BMW F15 identifica la terza generazione della X5, unautovettura tipo di SUV di segmento E prodotta dal 2013 al 2018 dalla casa automobilistica tedesca BMW.

image

1.1. Profilo. Debutto. (Debut)
La terza generazione della grande SUV della casa dellelica è presentata nel maggio 2013, con la pubblicazione delle prime foto ufficiali. La vettura ha fatto il suo ingresso nel catalogo, in lingua tedesca, dal luglio dello stesso anno, mentre la vendita è la voce dal mese di settembre. Sempre nel mese di settembre, e più precisamente tra il 12 settembre e il 22, cè stata la presentazione della vettura al salone di Francoforte.

1.2. Profilo. Progettazione di interni ed esterni. (Design of internal and external)
Limpostazione generale del corpo vettura di F15 riprende quella del modello precedente, la E70, ma con gli aggiornamenti e gli elementi stilistici volte a attualizzarne aspetto. Il frontale è reso più solida la soluzione dei fari che si estendono verso il centro fino a toccare la griglia, una soluzione già sperimentata nella serie 3 F30 e nella sua variante coupé, la 4 Serie. La tua matrice è di dimensioni sensibilmente maggiore rispetto a quella del precedente X5. Anche il paraurti anteriore, mentre visibilmente aggiornato, sembra richiamare gli schemi del modello in uscita a causa di soluzioni stilistiche come i fari, fendinebbia posizionata appena sotto i fari e la presa daria sotto divisa in due da una striscia orizzontale in alto. Pochi e appena accennate, linnovazione stilistica rivelato dalla vista laterale: il più evidente di questi è il cosiddetto filtro Aria, una presa daria situato proprio dietro il passaruota anteriore che ha una funzione aerodinamica, e che ha debuttato quasi contemporaneamente in 4 Serie. A questo proposito, vale la pena di ricordare il valore di Cx pari a 0.31 euro, un valore notevole per un SUV di grandi dimensioni. Altre differenze rispetto alla E70 trovano gli indicatori di direzione, migrati dal parafango verso la calotta del retrovisore. Inoltre, lstampaggio in E70 è stato nella parte inferiore delle porte, lF15 è semplicemente scomparso. Il posteriore è caratterizzato dal disegno dei gruppi ottici, sempre ad "L", ma con un taglio più moderno. Leggermente ridisegnato il paraurti, specialmente nella parte inferiore.
Gli interni sono circa limpostazione dei modelli BMW ha lanciato negli anni immediatamente precedenti, e rispetto allinterno della precedente X5 sono stilisticamente molto più moderno. Tra le nuove soluzioni adottate, ci sono lo schermo del sistema multimediale montato sopra il cruscotto invece di essere integrato allinterno di esso, o anche lo stesso design del cruscotto strati disposti effetto tridimensionale. Nel complesso labitabilità della X5 F15 è aumentato e il vano bagagli ha un volume di 650 litri, espandibile 1.870 abbassando lo schienale del sedile posteriore. Su richiesta, tuttavia, un ampio bagagliaio può essere utilizzato come alloggiamento per una terza fila di due posti a sedere, esattamente come nel E70. In questo modo si perpetua la rivalità con le altre SUV sul mercato tedesco è simile, ma in questo modo la capacità del bagagliaio con tutti e sette i sedili in posizione, è ridotto a 230 litri, tuttavia, la maggior parte dei 200 litri che ha offerto lE70.

1.3. Profilo. Struttura e motori. (Structure and engines)
La struttura della X5, la terza serie ha fatto ampio uso di materiali leggeri: per le aree che richiedono maggiore robustezza, sono stati utilizzati acciai ad alta resistenza di ultima generazione, il più resistente ma anche più leggero rispetto agli acciai tradizionali. I pannelli laterali della carrozzeria sono in materiale termoplastico e il cofano motore è realizzato in lega di alluminio, mentre per altri componenti, quali, ad esempio, il cruscotto è stata utilizzata una lega di magnesio. In realtà, il risparmio di peso non era eccezionale, perché si parla di una media di 90 kg su un corpo vettura di oltre due tonnellate a secco. Nulla a che vedere, per esempio, con un massimo di 420 kg in meno ottenuti dalla contemporanea rivale per la Range Rover, nel suo passaggio dalla terza alla quarta generazione. In ogni caso, è apprezzabile lo sforzo dei progettisti BMW, in questa direzione.
Per il suo debutto alla X5 F15 è stato offerto in tre motorizzazioni, una a benzina e due diesel:
XDrive30d: si tratta di un motore, N57 turbo-diesel common-rail 2993 cm3, capace di erogare una potenza massima di 258 CV.
XDrive50i: è il motore V8, il N63 da 4395 cm3 con un doppio turbocompressore twin-scroll e una potenza massima di 450 CV.
M50d: è il motore tecnicamente più interessante, perché si tratta di una variante della tripla sovralimentazione del motore in xDrive30d. Grazie a tre turbocompressori, la potenza di 3 litri a gasolio va fino a 381 CV.
Per tutte e tre le versioni è previsto un cambio automatico Steptronic a 8 rapporti.

2. Evoluzione. (Evolution)
La produzione avviene nello stabilimento BMW in Greer, Sud Carolina, stati UNITI. Per lauto, gli ordini sono aperti dal mese di luglio del 2013, ma lintento del marketing ha avuto luogo nel mese di novembre.
Tra la fine del 2013 e la primavera 2014 è il primo passo evolutivo nella gamma di terza generazione dellX5: in quel tempo, venne gradualmente, in un intervallo di un paio di versioni che sono particolarmente significativi. In pratica, lintervallo raddoppia con larrivo di altri due motori, uno diesel e laltra a benzina. Questultimo è rappresentato dalla versione xDrive35i, guidati da 3 litri turbo con una potenza di 306 CV. Come per il diesel, ma larrivo del xDrive40d che è dotato di un 3 litri a doppia sovralimentazione, in grado di erogare fino a 313 CV di potenza massima. La novità è rappresentata dal secondo motore diesel, un 2 litri a gasolio, anche con doppia sovralimentazione, e con una potenza massima di 218 CV. Questo è il primo motore a 4 cilindri, montato su una X5, ma non solo: per la prima volta sulla X5, il motore può essere scelto con la trazione sullasse posteriore.
Allinizio del 2015 è stato introdotto nella versione di punta che, come nelle serie precedenti E70, è rappresentato da una X5 M, equipaggiata con lo stesso motore della versione precedente, ma con la potenza di rose da 555 575 CV. Alla fine dello stesso anno, cè stato un aggiornamento specifico per il mercato italiano, che è a dire, la X5 xDrive30d, con il motore depotenziato a 249 CV. Questo motore, che va a sostenere il normale variante da 258 CV, senza, tuttavia, la sua sostituzione è stato progettato per aggirare il regime fiscale nel nostro Paese, che impone il pagamento di un supplemento per le auto con più di 250 CV di potenza massima. Allo stesso tempo, fa il suo debutto come il primo X5 ibrida: alimentato da un 2 litri con turbocompressore twin-scroll in grado di erogare 245 CV, che va bene con un motore elettrico 113 CV, la vettura è in grado di sprigionare una potenza massima combinata di 313 CV. Nellestate dello stesso anno, la versione diesel della base che vede larrivo di un nuovo motore, sempre da 2 litri, ma con una potenza di 231 CV invece di 218.
Nella tarda primavera del 2018, la terza generazione della X5 viene rimosso in produzione, per dare modo alla quarta generazione, identificata con la sigla G05 e presentata nel mese di giugno.

Photo comparison F15 BMW X5 vs G05 BMW X5, su bmwblog.com, 2018. BMW X5 SUV 2019 photos details, Business Insider. 2019 BMW X5 offers horsepower
Con le sigle BMW F 01 e BMW F 02 versione a passo lungo si intendono le due varianti della quinta serie della BMW Serie 7, autovettura di punta ammiraglia
USA BMW X5 E70 xDrive35i 06 2010 - 06 2013 BMW X5 F15 xDrive35i 04 2014 - 06 2018 BMW X6 xDrive35i E71 04 2010 - 09 2014 BMW X6 xDrive35i F 16 02 2015 - 05 2018
Le sigle BMW F 12 ed F 13 identificano i due modelli costituenti la terza generazione della Serie 6, un autovettura di fascia alta prodotta dal 2011 al 2018
La sigla BMW F 39 indica la prima generazione della BMW X2, un SUV di segmento C prodotto dal 2017 dalla casa automobilistica tedesca BMW È prodotta a
La sigla BMW F 30 identifica la sesta generazione della Serie 3, un autovettura berlina di segmento D prodotta dal 2012 al 2019 dalla casa automobilistica
BMW 730d F 01 F 02 07 2012 - 07 2015 BMW X3 xDrive30d F 25 03 2011 - 08 2017 BMW X4 xDrive30d 258cv 07 2014 - 03 2018 BMW X5 xDrive30d F15 07 2013 - 06 2018
Disambiguazione Se stai cercando altri significati, vedi BMW disambigua La BMW sigla di Bayerische Motoren Werke, traducibile in italiano come fabbrica
Serie 2 Active Tourer sigla di progetto F 45 è una monovolume prodotta dalla casa automobilistica tedesca BMW dal 2014. Il modello, annunciato nel febbraio
La BMW 3 15 è un autovettura di fascia medio - bassa prodotta dal 1929 al 1932 dalla casa automobilistica tedesca BMW nonché la prima vettura della storia

BMW F 16 identifica la seconda generazione della X6, un autovettura CUV di Segmento E prodotta dal 2014 al 2019 dalla Casa automobilistica tedesca BMW
Con la sigla BMW F 10 si intende la sesta serie della BMW Serie 5, autovettura di segmento E prodotta dalla casa automobilistica tedesca BMW fra il gennaio
Per BMW Serie 8 si intende una autovettura coupé di lusso prodotta dalla casa automobilistica tedesca BMW in due generazioni: la prima, siglata E31, tra
Per BMW Serie 6 si intende una autovettura coupé di fascia alta prodotta dalla casa automobilistica tedesca BMW in tre serie: la prima, siglata E24, tra
Con le sigle BMW E65, BMW E66, BMW E67 e BMW E68 si intendono le quattro varianti della quarta serie della BMW Serie 7, autovettura di lusso della Casa
un autovettura di fascia alta prodotta dalla Casa automobilistica tedesca BMW in varie edizioni a partire dal 1972. Nel marzo del 2010 ha debuttato
La BMW F 650 è una motocicletta prodotta dalla casa motociclistica tedesca BMW la cui prima presentazione risale al 1993 e la cui produzione è terminata
La BMW Serie 4 è un autovettura di fascia medio - alta prodotta a partire dal 2013 dalla casa automobilistica tedesca BMW in tre varianti di carrozzeria:
BMW R1150 RT BMW R1150 GS BMW R1200 GS BMW R1200 S BMW R1200 R BMW R1200 RS BMW R1200 RT BMW R1200 ST BMW K75 BMW K100 BMW K1100 LT BMW K1200 RS BMW K1200

BMW E70

Con la sigla BMW E70 si riferisce alla seconda generazione della BMW X5, auto SUV, di fascia alta prodotta dalla casa automobilistica tedesca BMW dal 2006.