• BMW M70 BMW M70

    Con la sigla BMW M70 si riferisce a un motore a combustione interna alimentato a benzina prodotta dal 1987 al 1994 dalla casa automobilistica tedesca BMW.

  • BMW M47 BMW M47

    Questo motore è stato lanciato nel 2004 come evoluzione di unità M47TUD20. È disponibile anche in questo caso in due livelli di potenza. Rispetto alle versio...

  • BMW M20 BMW M20

    Con la sigla M20 è una famiglia di motori alimentati a benzina per uso automobilistico prodotti tra il 1977 e il 1994 dalla casa automobilistica tedesca BMW.

  • BMW M40 BMW M40

    Questa sigla identifica, invece, la più grande delle due versioni, i membri della famiglia M40, cioè lunità di 1.8 litri. Questa unità è labbigliamento ecc d...

  • BMW M30 BMW M30

    Con la designazione M30 si riferisce a una famiglia di motori che comprende varie versioni e prodotta dal 1968 al 1994 dalla casa automobilistica tedesca BMW...

  • BMW M88 BMW M88

    Questa è la sigla che indica lultima evoluzione di una famiglia di motori M88. Era montato sulle ultime M5 E34 prodotto tra il 1992 e il 1995, e per il merca...

  • BMW M50 BMW M50

    Questo motore è stato introdotto nel settembre del 1992 ed è quasi identico al M50B25, dal quale si differenzia per il sistema di fasatura variabile VANOS. I...

  • BMW M5 BMW M5

    La sigla M5 identifica le versioni berlina sportiva di BMW Serie 5. La sigla M, bordata di rosso, blu, e blu è il simbolo della divisione racing del Motorsport.

  • BMW M1 BMW M1

    Lorigine della vettura può essere fatta risalire al Turbo Concept, realizzato in occasione delle olimpiadi di Monaco del 1972. Inizialmente, la vettura dovev...

  • BMW M60 BMW M60

    Con la sigla BMW M60 è una piccola famiglia di motori a combustione interna alimentati a benzina e prodotti dal 1992 al 1996 dalla casa automobilistica tedes...

  • BMW M6 BMW M6

    Labbreviazione M6 identifica le versioni sportive della Serie 6. La lettera M, bordata di rosso, il blu e lazzurro, è il nome della divisione sport di M GmbH...

  • BMW M3 BMW M3

    A metà degli anni ottanta, la BMW ha corso nel DTM e altri campionati turismo con la BMW 635 CSi, il driver Volker Strycek di guida di questa vettura ha vint...

BMW M

Il M GmbH, noto anche come BMW M o BMW Motorsport, è unazienda automobilistica fondata nel 1972, la divisione sportiva della casa automobilistica tedesca BMW.

image

1.1. Storia. Linizio. (The beginning)
Al momento della sua fondazione, nel maggio del 1972, lazienda aveva il nome di Motorsport GmbH: per questo motivo, ancora oggi, molte persone si identificano con quel nome.
Allinizio, il Motorsport è stata una piccola divisione che contava solo otto componenti, tra cui il fondatore, Jochen Neerpasch, un ex-pilota BMW dalla grande esperienza in fatto di motori.
Il Motorsport è stato commissionato dalla società bavarese come supporto per la realizzazione di vetture sportive, sia stradale che racing, visto il grande successo dei suoi modelli su entrambi i fronti negli ultimi dieci anni.

1.2. Storia. Elaborazione sulla base della BMW. (Processing on the basis of the BMW)
Non appena fondato, Motorsport, è stato insignito lo sviluppo e la realizzazione di BMW 3.0 CSL, che viene utilizzato anche in gara, dove ha vinto su tutti i fronti. Nasce così la "Batmobile" di questo modello, così chiamato per il suggestivo appendici aerodinamiche. La versione stradale, prodotta in serie limitata, portava la firma Motorsport visibile attraverso luso di strisce adesive di colore rosso, viola e blu, i colori ufficiali, infatti, condivide il suo nome, la divisione.
Più o meno nello stesso periodo, il Motorsport è stato commissionato a produrre unauto con elevate prestazioni, sulla base della BMW 2002 nel prezzo di listino. Ciò che ne seguì fu la BMW 2002 turbo, una macchina con una potenza di 170 CV, al momento, di alta unauto una strada di quelle dimensioni, anche se è stato poi utilizzato anche in ambito agonistico. Questa vettura, anche se fosse stata prodotta per un periodo molto limitato di tempo e in pochi esemplari rimasti nella memoria di molti appassionati.
Nel 1975, il Motorsport ha iniziato a collaborare al progetto E26, che tre anni più tardi avrebbe dato origine alla BMW M1, una berlinetta sportiva nei singoli Campionato ProCar.
Lanno seguente, BMW ha introdotto il suo ultimo edificio ad alte prestazioni, realizzato in collaborazione con il Motorsport: la M535i, una versione migliorata del 5 Serie nel prezzo in quegli anni, in grado di raggiungere i 220 km / h grazie ad un motore da 3.5 litri di cilindrata, capace di erogare ben 218 CV di potenza massima, un valore significativa nel tempo. Questo modello è stato il capostipite di tutta una serie di modelli BMW ad alte prestazioni, ancora costoso e realizzati sulla base di modelli già esistenti. Da quel momento, lattività di Motorsport concentrati molto sulla produzione di modelli di quel tipo.
Nel 1984, la M535i è stato proposto sulla base della berlina E28: stesso motore della versione precedente e stesse prestazioni, ma con uno stile più sportivo. Poco tempo dopo, sempre sulla base della Serie 5 E28 è stato lanciato il modello di punta, la M5, il progenitore della BMW serie firmata Motorsport, caratterizzata dalla denominazione di due personaggi: M Motorsport e il numero della serie di appartenenza.
Nonostante il nuovo orientamento del Motorsport, non sono stati trascurati nemmeno i concorsi e durante la seconda metà degli anni ottanta ha lanciato la M3, progettato per lutilizzo su pista, si producono circa 17 000 esemplari, tra cui il traffico stradale e la concorrenza. Grazie a questa vettura, derivata dalla Serie 3 E30, BMW ha detto in numerosi concorsi a livello mondiale e continentale, con oltre 1500 titoli in totale.

1.3. Storia. La collaborazione con la McLaren. (The collaboration with McLaren)
Il Motorsport continua a proporre nuovi modelli nel 1989, è stato il lancio della BMW Serie 8, e nel 1990 è stato realizzato un prototipo di design Motorsport, chiamato M8 Prototipo, dotato di un potente V12 da 6 litri.
A causa dello scarso successo della Serie 8 in sé, tuttavia, questo modello non è mai stato prodotto in serie. Il V12, tuttavia, è stata riutilizzata, dopo essere stato opportunamente adattato, ha finito per essere montato su una di Gran Turismo più personale ed esclusivo di tutti i tempi: la McLaren F1, una macchina fatta un centinaio di copie e motorizzata con il potente V12 portato alla 6.1 litri, capace di erogare 627 CV e di spingere la vettura ad 386 km / h. Anche questa vettura è stata utilizzata in gara, dove si è affermato in numerosi concorsi, tra cui la 24 Ore di le Mans nel 1995: in questo caso la F1 è in fila erano denominata F1 GTR. Questa vettura ha gareggiato nel Campionato FIA GT nel 1997 sotto la bandiera del team BMW Motorsport, vincendo diverse gare, ma di perdere il titolo dopo essere stato rimontato dal team Mercedes-AMG nello stesso anno il 2 ° e il 3 ° posto assoluto alla 24 Ore di Le Mans 1997.

1.4. Storia. Periodo Di Sport-Prototipo. (The Period Of The Sports-Prototype)
Nel periodo 1998-2000 limpegno del team va alla gestione di un programma di gare di endurance, in collaborazione con il team Williams F1, è stato istituito uno sport aperto, chiamato la BMW V12 LM di competere alla 24 Ore di Le Mans nel 1998, una gara in cui i due prototipi di bavarese sono costretti a ritirarsi per problemi ai cuscinetti dei mozzi ruota. Lanno seguente è presentata levoluzione di questo sport, la BMW V12 LMR, con questa vettura, il team ha conseguito prestigiosi successi, vincendo la 12 Ore di Sebring e la 24 Ore di Le Mans 1999.
Nel frattempo sono state lanciate le nuove versioni della M5 e M3. Alla fine degli anni novanta arrivò anche la nuova M5, basato sulla serie E39 e allinizio del nuovo millennio, anche la nuova M3.
Oggi, il Motorsport è ancora molto attiva e ha anche sviluppato nuovi modelli basati sulla roadster e coupé Z4, così come la nuova berlina M3 e M5, M6 coupé e la nuova M2 e M4.

2. Effige e colori ufficiali. (Effigy and official colors)
Il logo del Motorsport è una M in argento abbinato con i colori: il blu, il viola e il rosso. Questa livrea è creato per combinare blu ufficiale BMW e il rosso al momento della Texaco, sponsor della BMW che ha acquisito i diritti inserendo tra di loro, il viola per migliorare labbinamento di colore.
Leffetto ottico, soprattutto in considerazione lesigue dimensione dei loghi e stemmi, e la presenza dellazzurro fanno sembrare diversi, come la combinazione utilizzata è un viola tendente al blu scuro codice vernice BMW GLASGRUIT 4004, il quale, infatti, si identifica con il "viola blu".

La M 3 è una serie di autovetture prodotte dalla BMW dal 1986: con questa sigla viene identificata la versione sportiva della Serie 3. A metà degli anni
La sigla M 5 identifica le versioni sportive delle berline e, in qualche caso, familiare della BMW Serie 5. La sigla M bordata di rosso, blu e azzurro
Disambiguazione Se stai cercando altri significati, vedi BMW disambigua La BMW sigla di Bayerische Motoren Werke, traducibile in italiano come fabbrica
Per BMW Serie 8 si intende una autovettura coupé di lusso prodotta dalla casa automobilistica tedesca BMW in due generazioni: la prima, siglata E31, tra
Il BMW M 47 è un gruppo di motori diesel per uso automobilistico prodotti dal 1999 al 2007 dalla casa automobilistica tedesca BMW Nato per sostituire
2003 - 05 BMW 730i E65 E66 2001 - 06 BMW X3 3.0i E83 2004 - 06 BMW X5 3.0i E53 2001 - 06 Wiesmann MF30. BMW BMW M 52 BMW Serie 3 BMW Serie 5 BMW Z4 BMW X3
Il BMW M 43 è un gruppo di motori a scoppio a benzina per uso automobilistico prodotti dal 1993 al 2002 dalla casa automobilistica tedesca BMW Si tratta
montato su: BMW 318ti E36 Compact BMW 318is 1996 - 98 BMW Z3 1.9 16V 1996 - 2001 BMW BMW Serie 3 BMW Serie 3 Compact BMW Z3 Motori BMW Altri progetti
Il BMW M 40 è una gamma di motori a scoppio a benzina per uso automobilistico prodotti dal 1987 al 1995 dalla casa automobilistica tedesca BMW Questo motore
generazioni della M 5 e della M 8 BMW BMW N62 BMW X6 Motori BMW Altri progetti Wikimedia Commons Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su BMW N63
Il BMW M 42 è un motore a scoppio a benzina per uso automobilistico prodotto dal 1989 al 1996 dalla casa automobilistica tedesca BMW Si tratta di fatto
Il BMW M 51 è un motore diesel per uso automobilistico prodotto dal 1991 al 2000 dalla casa automobilistica tedesca BMW Questo motore ha esordito nel
limitati con l adozione del BMW M Driver s Package. Il 6 cilindri 3.0 litri BMW M TwinPower Turbo S55 che equipaggia le BMW M 3 e BMW M 4 non è stato trapiantato

La sigla BMW E87 identifica la versione a 5 porte della prima generazione della Serie 1, un autovettura di segmento C prodotta dalla casa automobilistica
Con la sigla M 21 si intende un motore diesel per uso automobilistico prodotto dal 1984 al 1994 dalla Casa automobilistica tedesca BMW Si tratta tra l altro
La BMW M 1 è un autovettura sportiva prodotta dalla casa automobilistica tedesca BMW tra il 1978 ed il 1981. L origine della vettura va fatta risalire alla
Il BMW M 73 per esteso M 73B54 è un motore a scoppio alimentato a benzina prodotto dal 1994 al 2001 dalla casa automobilistica tedesca BMW Questo motore
sigla BMW M 57 si intende una famiglia di motori diesel per uso automobilistico prodotta dal 1998 al 2013 dalla casa automobilistica tedesca BMW Questa
La Italdesign Nazca M 12, è una concept car del 1991 realizzata dalla Italdesign, poi evoluta nella BMW Nazca C2 o Italdesign Nazca C2 Presentata in versione
modello prodotto dalla BMW dal 2013, vedi BMW Serie 2. La Serie 02 è una famiglia di autovetture di fascia medio - alta prodotte dalla BMW tra il 1966 ed il
sigla BMW M 70 per esteso M 70B50 si intende un motore a scoppio alimentato a benzina prodotto dal 1987 al 1994 dalla Casa automobilistica tedesca BMW Questo
sigla BMW M 67 si intende una famiglia di motori diesel per uso automobilistico prodotti dal 1999 al 2008 dalla casa automobilistica tedesca BMW Alla

BMW M3

A metà degli anni ottanta, la BMW ha corso nel DTM e altri campionati turismo con la BMW 635 CSi, il driver Volker Strycek di guida di questa vettura ha vint...

BMW M6

Labbreviazione M6 identifica le versioni sportive della Serie 6. La lettera M, bordata di rosso, il blu e lazzurro, è il nome della divisione sport di M GmbH...

BMW M60

Con la sigla BMW M60 è una piccola famiglia di motori a combustione interna alimentati a benzina e prodotti dal 1992 al 1996 dalla casa automobilistica tedes...

BMW M1

Lorigine della vettura può essere fatta risalire al Turbo Concept, realizzato in occasione delle olimpiadi di Monaco del 1972. Inizialmente, la vettura dovev...

BMW M5

La sigla M5 identifica le versioni berlina sportiva di BMW Serie 5. La sigla M, bordata di rosso, blu, e blu è il simbolo della divisione racing del Motorsport.

BMW M50

Questo motore è stato introdotto nel settembre del 1992 ed è quasi identico al M50B25, dal quale si differenzia per il sistema di fasatura variabile VANOS. I...

BMW M88

Questa è la sigla che indica lultima evoluzione di una famiglia di motori M88. Era montato sulle ultime M5 E34 prodotto tra il 1992 e il 1995, e per il merca...

BMW M30

Con la designazione M30 si riferisce a una famiglia di motori che comprende varie versioni e prodotta dal 1968 al 1994 dalla casa automobilistica tedesca BMW...

BMW M40

Questa sigla identifica, invece, la più grande delle due versioni, i membri della famiglia M40, cioè lunità di 1.8 litri. Questa unità è labbigliamento ecc d...

BMW M43

Questo acronimo è riferito ad un motore, dal 1895 cm3, che è legata principalmente con la M44, che si distingue per i suoi due valvole per cilindro invece di...

BMW M62

Con la sigla BMW M62 è una famiglia di motori a combustione interna alimentati a benzina e prodotti dal 1996 al 2005 dalla casa automobilistica tedesca BMW.

BMW M20

Con la sigla M20 è una famiglia di motori alimentati a benzina per uso automobilistico prodotti tra il 1977 e il 1994 dalla casa automobilistica tedesca BMW.

BMW M47

Questo motore è stato lanciato nel 2004 come evoluzione di unità M47TUD20. È disponibile anche in questo caso in due livelli di potenza. Rispetto alle versio...

BMW M70

Con la sigla BMW M70 si riferisce a un motore a combustione interna alimentato a benzina prodotta dal 1987 al 1994 dalla casa automobilistica tedesca BMW.

BMW M57

Con la sigla BMW M57 è una famiglia di motori diesel per uso automobilistico prodotti dal 1998 al 2013 dalla casa automobilistica tedesca BMW.